logo

Processi di rigenerazione urbana attraverso il recupero delle risorse acqua e suolo: la riqualificazione ambientale delle aree industriali dismesse/ Processes of urban regeneration through the recovery of water and soil resource: environmental regenerati

Ponte n. 1/2015
Rubrica New Architecture
Autore Delia Evangelista
Pagine 10
Prezzo  1,99 €

Le politiche e le linee di indirizzo della Comunità Europea invitano a ripensare la concezione di città in base all’esigenza primaria del risparmio delle risorse naturali non rinnovabili. La UE ha da tempo avviato una politica tecnica tesa a fornire gli indirizzi per il recupero e la valorizzazione di due specifiche risorse naturali classificate come non rinnovabili: l’acqua ed il suolo in quanto beni primari non riproducibili.

Compra OraAggiungi al carrello

Diventa strategico, all’interno dei tessuti urbanizzati, avviare processi di rigenerazione urbana che vedano al centro del progetto da realizzare recupero e valorizzazione delle risorse naturali più depauperate e la mitigazione dei fenomeni alluvionali in occasione di manifestazioni meteoriche intense.
Dall’analisi del tessuto urbano delle città europee, le aree industriali dismesse all’interno di esso sono individuate come zone ad alta criticità. Analizzando le best practice presenti in Europa e in Italia sono stati desunte strategie progettuali e obiettivi atti a suggerire le linee di riqualificazione ambientale per queste aree.

The policies and guidelines of the European Community drive to rethink the concept of the city according to the primary asset of non-renewable natural resources. The EU has long had a policy intended to provide technical guidance for the recovery and development of two specific natural resources classified as non-renewable: water and soil, as primary goods, can’t be reproduced.
It becomes strategic, within urbanized texture, to start urban regeneration processes that see restoration and enhancement of the most undertaken natural resources to be impoverished, and mitigation of flooding during heavy rain events as the center of the project. By the analysis of european cities urban texture, in the presence of intense meteorological phenomena, the brownfield sites within the urban area are identified as highly critical. Through an analysis of the best practices in Europe and in Italy, strategies of design and strategic objectives have been extracted in order to suggest the guidelines of environmental regeneration for brownfields .

Tags: New Architecture, Ponte 2015 n. 1, Delia Evangelista

logo dei

COPYRIGHT 2015 - DEI Tipografia del Genio Civile - Via Nomentana 16/20 - 00161 Roma
P.IVA 040831101008  - Tel. 064416371 Fax 064403307

ISSN 2465-0706

Seguici su i social media per restare aggiornato sulle nostre inziative.

Questo sito utilizza i cookie. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e come controllarne l'abilitazione tramite impostazioni del browser visita la nostra Visualizza la nostra Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie